Discussione –

0

Discussione –

0

Roberto F.

La gestione di mia madre, affetta da Demenza vascolare, prima d’incontrare la Cooperativa Assistere di Anzio era diventata praticamente impossibile e fonte di enorme stress e dolore per me e per lei, ormai persa nella sua malattia. Nonostante mia buona volontà ed il massimo impegno non riuscivo infatti a poterle garantire la cura e l’assistenza costante di cui aveva bisogno.
Grazie a Dio mi sono letteralmente imbattuto nella Cooperativa Assistere, e nonostante il mio iniziale scetticismo dovuto ad esperienze passate ho deciso di provare.
Da quel momento in poi la vita di mia madre e la mia sono cambiate. Non mi sono sentito più solo ma affiancato da un team eccezionale dal punto di vista umano ed organizzativo.
Siamo difatti diventati una famiglia vera e propria che collaborava efficacemente, nonostante le a volte grandi difficoltà al benessere di mia madre.
Abbiamo collaborato per due anni e realmente senza di loro l’unica prospettiva era il ricovero di mia mamma in una struttura.
Siamo invece riusciti a tenerla in casa e a farle vivere una vita “normale” fino al momento della sua dipartita.

Che dire…sempre grazie Assistere con i suoi eccezionali direttori che lavorano praticamente 24 ore al giorno ed al team delle assistenti, sempre pronte, gentili, professionali.

Roberto F.
06-2024

Tags:

0 commenti

You May Also Like